Audiolibro, Classico contemporaneo, Libro per ragazzi, Narrativa, Recensione

IL PICCOLO PRINCIPE, Antoine de Saint-Exupéry

Recensione dell’audiolibro “Il piccolo principe”

Autore: Antoine De Saint-Exupéry

Lettore Alberto Rossatti

Genere: narrativa per bambini e adulti, classico contemporaneo

Durata: 2 ore e 3 minuti

Piattaforma: Storytel

Prima pubblicazione: 1943

Gradimento personale: 5/5⭐️

“Tu, fino ad ora per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno uno dell’altro. Tu sarai per me unico al mondo, e io sarò per te unica al mondo.”

Il piccolo principe

“Il piccolo principe” è uno dei pochi libri capaci di dire, con le stesse parole, cose diverse a lettori diversi. Un libro adatto tanto a un bambino quanto a un adulto. La narrazione è delicata, dolce e solo in apparenza banale, bisogna prestare attenzione per trovare tutte le perle che sono state nascoste sotto la sabbia in questo breve romanzo illustrato.

La lettura di Rossatti è stata fortemente immersiva e capace di cogliere anche la più piccola sfumatura del testo e dei suoi personaggi. L’aggiunta di musiche e qualche effetto sonoro è stato il tocco che ha saputo dare ancora più vita a un’opera che, già di suo, era completa.

Unico difetto, inevitabile per ovvi motivi, è stato il vuoto lasciato dalla mancanza delle illustrazioni, un elemento chiave del libro che purtroppo si è perso nella sua trasposizione audio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...